COMUNICATO STAMPA
Da lunedì 2 luglio l’impresa potrà iniziare i lavori
Una procedura straordinariamente rapida quella per la messa a norma dello Stadio Comunale, iniziata il 15 maggio con l’approvazione del progetto da parte del Giunta comunale e approdata il 28 giugno 2012 con l’aggiudicazione dei lavori all’impresa EdilRossi Srl, che ha offerto un ribasso del 13,25 % sull’importo a base di gara.
La decisione di intervenire con i lavori allo stadio è stata presa dall’Amministrazione comunale all’indomani della brillante promozione in serie D della società Bastia Calcio 1924.
Il progetto, che prevede una spesa complessiva di 260mila euro,è stato coordinato dal settore comunale Lavori Pubblici, diretto dall’ing. Vincenzo Tintori, che ha curato anche la progettazione architettonica con il geometra Stefano Porzi,  la progettazione strutturale ing. Fabio Lalli, progettazione impiantistica e coordinamento sicurezza progettazione ing. Michele Bartoccini.
I lavori riguarderanno il rifacimento completo della recinzione esterna, l’adeguamento del muro esterno confinante con piazza Bakunin sulla quale si affaccia lo stadio, la risistemazione dei locali nella parte dell’ingresso stadio con la realizzazione di un locale-infermeria, l’adeguamento dei varchi di comunicazione e degli spogliatoi per l’adeguamento alle normative di sicurezza, così come la realizzazione di 2 nuove scale sulla tribuna sud  e l’istallazione di nuova segnaletica.
Sono in corso le procedure d’urgenza per la consegna dei lavori  all’impresa in modo da consentirne l’esecuzione entro ferragosto. I tempi previsti comprendono anche l’acquisizione dei pareri obbligatori ai fini della sicurezza dell’impianto, in tempo utile con l’inizio del prossimo campionato di calcio.
Bastia Umbra, 29 giugno 2012
Ufficio Stampa del Sindaco

Loading

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.