— ASSISI —CAPOLUOGO e territorio si stanno preparando per il passaggio del Giro d’Italia, martedì 15 maggio, per l’arrivo della tappa Civitavecchia-Assisi, e la partenza, il giorno seguente, da Santa Maria degli Angeli con destinazione Montecatini Terme. Mentre è in corso l’operazione restyling delle strade interessate dal passaggio della carovana, sono stati adottati provvedimenti anche per il traffico: subirà cambiamenti sostanziali. Martedì il centro storico sarà di fatto blindato, con limitazioni quasi assolute per la zona a traffico limitato sia per l’accesso, la circolazione e la sosta. Divieto di sosta, con rimozione, anche nelle altre località interessate dal Giro, da Capodacqua a Rivotorto; poi i ciclisti risaliranno per San Damiano, discenderanno un tratto della circonvallazione sino all’istituto Serafico per poi transitare davanti alla Basilica di San Francesco e salire sino a piazza del Comune, per un arrivo ricco di suggestione. Mercoledì la partenza avverrà nel cuore di Santa Maria degli Angeli (con limitazioni di circolazione e sosta), toccherà Bastia e poi Tordibetto, Palazzo e Petrignano.

Loading

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.