UN BIGLIETTO unico per i musei di Assisi e Santa Maria degli Angeli, visite serali alla Basilica di San Francesco, il sindaco Claudio Ricci pronto ad accogliere i turisti e a farsi ‘cicerone’. Sono le iniziative proposte in occasione del ‘ponte’ di Ferragosto su iniziativa della Confcommercio di Assisi che, dopo aver presentato la carta servizi per imprenditori 10+ (in collaborazione con Adiconsum), lancia ora, per il periodo che va dal 12 al 15 agosto, il progetto Musei Aperti; l’obiettivo è quello, in questo periodo di crisi, di accogliere al meglio i visitatori Nei giorni dei «Musei aperti» con un unico biglietto, dal costo di 10 euro, potranno essere visitati, ad Assisi, i musei della Rocca Maggiore, di Palazzo Vallemani, del Foro Romano, del Museo Diocesano e Cripta di San Rufino, del Muma (Museo Missionario Indios) e la Galleria d’Arte Contemporanea della Pro Civitate Cristiana; a Santa Maria degli Angeli il Museo della Porziuncola e il Museo Pericle Fazzini. I biglietti saranno in vendita all’ ufficio del turismo, nei punti informazione, nelle biglietterie dei musei e presso gli hotel che aderiranno all’iniziativa; i bambini sotto i 10 anni potranno entrare gratuitamente se accompagnati da adulto in possesso del biglietto cumulativo. «Un modo per essere vicini ai turisti in questo particolare periodo dell’anno e per rendere concreto e tangibile il concetto di Assisi città dell’accoglienza» – sottolinea Vincenzo Di Santi, presidente della Confcommercio di Assisi. Inoltre nei giorni di domenica 12, lunedì 13 e martedì 14, alle 21.15, sono previste visite guidate alla basilica di San Francesco.
Maurizio Baglioni

Loading

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.