Organizzata da Epta al via oggi Expo Casa 2012 all’Umbriafiere
BASTIA UMBRA Sei padiglioni a tema. 500 stand. 9 giorni di esposizione.E poi tendenze, design, tecnologia, materiali innovativi, incontri con esperti,dibattiti e tanto altro ancora. “Expo Casa”festeggia così, con un ricco programma e tante novità, i suoi 30 anni di attività. Sono stati anni che hanno segnato lo stile di vita degli italiani: sono cambiate le abitudini, i modelli culturali di riferimento, la casa e la sua funzione sociale, gli oggetti che accompagnano la quotidianità, i materiali. Siamo passati dall’abitazione spaziosa, espressione della tradizione famigliare, a quella responsabile:una casa ecologica, sicura, attenta al consumo, soprattutto innovativa e tecnologica,aperta al futuro, al design e all’utilizzo di materiali innovativi. “Expo Casa” in questi anni ha rappresentato questo cambiamento.L’edizione 2012, a Umbria Fiere di Bastia Umbra, da oggi all’11 marzo, nasce con l’obiettivo di dare spazio, ancora una volta,al futuro. “Per questo – spiega il presidente di Epta Confcommercio, Roberto Prosperi -abbiamo realizzato una rassegna capace di raccontare l’Italia di oggi in una prospettiva futura. ‘Expo Casa’ riesce a coniugare la tradizione con le nuove tendenze: il bello, il comodo, l’impatto zero, l’arredamento del futuro, la sperimentazione. Dietro a tutto questo, si muove un’Italia e un’Umbria che produce, capace di guardare avanti, che risponde a questo particolare momento con fiducia, utilizzando gli strumenti che meglio ci rappresentano: il genio, la creatività, la condivisione e la capacità di fare squadra”. Gli orari da lunedì a sabato 15-21; domenica orario continuato 10:00-21:00. Prezzo biglietto d’ingresso 7,00 euro.

Loading

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.