COMUNICATO STAMPA
E’ stato diffuso in questi giorni un comunicato stampa dell’Asso Farm che rende noto il rinvio del protocollo d’intesa tra Ministero della cooperazione internazionale, Anci e la stessa Asso Farm avente per oggetto la riduzione dei prezzi dei prodotti per la prima infanzia.
Questa campagna ha l’obiettivo di coinvolgere le farmacie comunali in una inziativa di sostegno della genitorialità delle giovani coppie intervenendo nel momento di vera difficoltà economica che l’Italia sta attraversando.
“Noi non solo siamo pronti ad aderire a questa campagna – rileva il dottor Antonio Tabascio, direttore della farmacie comunali di Bastia  Umbra -, ma abbiamo già applicato da alcuni anni una politica di sconti nella vendita dei prodotti per la prima infanzia”.
Mentre Anci e Asso Farm lavorano per definire il paniere dei prodotti per la prima infanzia sui quali applicare gli sconti, nelle due farmacie comunali di Bastia Umbra gli sconti sono applicati su tutti i prodotti della prima infanzia, con percentuali di riduzione che vanno da un minimo di 15-20 ad un massimo di 30-35%.
“Questa scelta – conclude Tabascio – è legata alla volontà delle farmacie comunali di Bastia Umbra di  agevolare le giovani coppie, che possono avere problemi economici, con l’intento in ogni caso di instaurare un rapporto costruttivo e di dialogo con tutta la clientela” .
Bastia Umbra, 7 giugno 2012
Ufficio Stampa del Sindaco

Loading

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.