UMBRIAFIERE

BASTIA UMBRA – “L’appuntamento in corso dei campionati italiani assoluti di danza sportiva, con una previsione di 40mila presenze – afferma in una nota il presidente di Umbriafiere, Lazzaro Bogliari -, consente di fare alcune riflessioni sulla importanza della presenza di Umbriafiere nel panorama economico della regione. Un recente studio della facoltà di Economia dell’Università di Perugia, prosegue la nota, ha analizzato i positivi effetti, diretti e indiretti, che si maturano all’interno del centro fieristico, con evidenti ricadute sul sistema economico regionale. Le stesse presenze annuali accertate, circa 300mila, danno la giusta dimensione di una attività intensa maturata da anni di esperienze e investimenti nella qualità dell’offerta dei servizi. Le manifestazioni fieristiche rappresentano il motore del centro espositivo. Negli anni si sono aggiunte tante altre iniziative (meeting, convegni, concorsi, manifestazioni sportive) che hanno dimostrato la flessibilità del quartiere. E’ stata aperta anche una collaborazione con la Fiera di Bolzano che anche nel 2010 presenterà ‘Klimahouse Umbria’, una fiera sull’efficienza energetica e la sostenibilità in edilizia, dimostrazione della centralità di Umbriafiere nel territorio nazionale.

Loading

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.