Over 35 Torneo internazionale
Le ex glorie bastiole al torneo di Aosta

BASTIA UMBRA – Il 15 marzo 2010 si è ufficialmente costituita l’Associazione sportiva Bastia Ultimi Calci, che comprende 30 calciatori locali (vecchie glorie sportive) di età superiore ai 35 anni, a dare continuità all’attività calcistica svolta da almeno tre anni con la partecipazione a diversi tornei. Tra questi, vanno annoverate le due trasferte di livello internazionale: nel 2007 al torneo di Luz Saint Sauveur in Francia e nell’ottobre 2009 a quello di Hochberg in Germania. In queste due manifestazioni i giocatori della compagine perugina sono stati ospitati in due cittadine gemellate con Bastia Umbra. In entrambi i tornei le vecchie glorie bastiole si sono piazzate al secondo posto. Tra gli altri successi, non va dimenticata la vittoria al torneo di calcetto di Casacastalda nell’estate 2008. La società Per quanto riguarda gli organi societari, è stato costituito un direttivo di undici persone così composto: Betti Giampaolo, Croci Franco, Lilli Sandro, Sciarra Mauro, Tomassini Ferruccio, Betti Giancarlo, Brunetti Claudio, Ciotti Luigino (quest’ultimo rivestirà anche il ruolo di allenatore), Esposito Paolo, Fioriti Giancarlo e Boccali Marco. Successivamente sono stati conferiti i seguenti incarichi: Betti Giancarlo – segretario, Esposito Paolo – economo, Brunetti Claudio – vicepresidente, Ciotti Luigi-no – presidente. Il futuro I prossimi impegni della neonata società, che si è dotata anche di un sito internet (http://ultimicalci.altervista.org/), sono la trasferta ad Aosta per il trofeo Sergio Cadin dal 21 al 23 maggio ed un torneo a Costano il 5 giugno in occasione del 60˚ anniversario dalla nascita della locale banda musicale. Da evidenziare il torneo internazionale di Aosta per la partecipazione di squadre francesi, tedesche, israeliane, Guyana francese e Guadalupe, che sarà l’occasione per misurare le proprie capacità tecnico-atletiche, ma anche per stringere ulteriori rapporti di amicizia e solidarietà. Le prime avversarie del Bastia saranno Clouange, cittadina francese vicino al Lussemburgo, Guadalupe ed Ente Ospedaliero di Reggio Calabria In questo caso quindi il calcio offre interessanti opportunità non solo per giocare e divertirsi, ma rappresenta anche un’importante occasione d’incontro, ed offre ai calciatori e alle proprie famiglie un’irripetibile opportunità di visitare altre città, paesi e culture e di entrare in contatto con realtà diverse dalla propria. Una squadra composta da bastioli che guarda il mondo da vicino. Torneo Ciaccarini stasera la finale Foligno-Arezzo E’ in programma stasera alle 21 la finale tra Foligno e Arezzo della quinta edizione del torneo “Giuseppe Ciaccarini” di Ponte Patto-li, trofeo riservato alle Juniores sperimentali. I folignati in semifinale hanno superato il Perugia per 6 a 5 dopo i calci di rigore. Gli aretini hanno invece avuto la meglio sul Deruta per 2-1. Stasera, quindi, il verdetto attesissimo.

Corriere-2010-05-21-pag11S

Loading

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.