— ASSISI — PER UNA SERA piazza del Comune si è trasformata in salotto letterario. Sul palco allestito davanti al tempio di Minerva sono infatti saliti Carmine Abate, Marcello Fois, Francesca Melandri,Marco Missiroli e Giovanni Montanaro,  finalisti del cinquantesimo Premio Campiello; Assisi è stata infatti scelta insieme a altre 9 importanti città (Venezia, Castelfranco Veneto, Milano, Vicenza, Roma, Punta Ala, Asiago, Cortina e chiusura al Lido di Venezia) per accogliere il tour letterario legato al premio veneziano, giunto alla cinquantesima edizione. E’ stata l’occasione per evidenziare l’importanza della lettura e l’importanza che un premio di grande prestigio come il Campiello può avere per veicolare l’amore per i libri, fonte irrinunciabile di conoscenza e riflessione. La serata, aperta dall’omaggio canoro, ai cinque autori, da parte della Commedia Harmonica, diretta da Umberto Rinaldi, ha visto l’intervento di Annamaria Romano, curatrice dell’incontro mentre è stata poi Lucia Goracci a intervistare i cinque finalisti.

Loading

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.