Nominata presidente Rosella Aristei che ha fondato l’istituzione nel 1993

BASTIA UMBRA Rosella Aristei nel 1993 ha fondato Unitre, l’attuale Università Libera, creata come entità autonoma. Dopo 26 anni è stata nominata presidente dell’Università Libera dal nuovo sindaco Paola Lungarotti, che in tal modo ha voluto riconoscerle il ruolo di protagonista. Oggi, Unilibera registra ogni anno un notevole numero di iscritti, oltre 300, di cui una parte consistente da fuori Comune. Perché ha deciso di rimettersi in gioco? «Perché – spiega la neopresidente Rosella Aristei – questa è una realtà di straordinario interesse per me e che ho sempre seguito dagli anni Novanta come Unitre e dieci anni fa in prima persona, quando ho assunto l’incarico di assessore alla cultura con il sindaco Ansideri». Domenica si è tenuta la cerimonia inaugurale dell’Università Libera 2019-2020 all’Auditorium Sant’Angelo con una straordinaria partecipazioni di cittadini. «E’ evidente che c’è grande interesse per questa associazione che non è mai stata riservata in esclusiva agli adulti e agli anziani – sottolinea Aristei -. Unilibera vuole essere una realtà aperta a tutti e dialogante con tutti. Tra gli obiettivi, condivisi dal consiglio direttivo, c’è attenzione per i nuovi bisogni della società di oggi e una straordinaria cura per il dialogo e la collaborazione con altri soggetti protagonisti di cultura». Il programma di Unilibera è articolato in ‘sentieri’, che sono percorsi da seguire e condividere. M.Stangoni

356 Visite totali, nessuna visita odierna

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.