In campo

PALLAMANO L’impegno era proibitivo, inoltre le tante assenze per infortunio hanno reso la sfida dell’Asalb Bastia Umbra con Follonica ancora più difficile. La squadra bastiola non era la meglio contro la compagine toscana, capolista del girone insieme all’Olimpic Massa Marittima e principale candidata alla promozione in A2. Sin dalle prime battute il Follonica ha imposto il proprio ritmo con una difesa molto aggressiva ed una percentuale altissima al tiro. Il primo tempo si chiude con i bastioli sotto per 10-23. Il secondo tempo inizia con ritmo molto più sostenuto per il team di mister Contini e, complice anche l’impiego delle seconde linee da parte del Follonica, al 40° il Bastia accorcia a 15-24. I toscani fanno rientrare i titolari e nonostante il buon secondo tempo dell’Asalb l’incontro si chiude 25-39. Deluso il centrale dell’Asalb Mirco Malizia: «Abbiamo giocato un primo tempo molto al di sotto dei nostri standard. Facciamo tesoro di questa esperienza e prepariamoci alla trasferta dell’11 dicembre a Carrara che è alla nostra portata». Asalb Bastia Umbra: 23 Antonelli, 17 Balducci, 88 Buccini, 80 Cancellotti, 30 Dionigi, 18 Dottorini, 14 Felicioni, 99 Giorgi, 26 Malizia, 27 Ripi G., 21 Ripi F., 9 Rosi, 10 Rustici, 13 Tosti. All. Contini, Dir. Antonelli.

90 Visite totali, nessuna visita odierna

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.