Bastia, esonerato mister Ortolani

Pubblicato in:
Pubblicato in:

Serie D La decisione del presidente Mammoli, dopo la bagarre di domenica

BASTIA UMBRA Gianpiero Ortolani non è più l’allenatore del Bastia Calcio. L’idea di lasciare l’incarico era emersa domenica al termine della partita casalinga col Grosseto perduta dal Bastia in zona ‘Cesarini’. Il fischio finale ha anche scatenato in campo una rissa che comporterà conseguenze disciplinari. In questo infuocato contesto mister Ortolani ha dichiarato alla stampa che il Bastia avrebbe potuto fare anche a meno di lui, annunciando una pausa di riflessione. Una via d’uscita per la dirigenza del Bastia? «Ho chiamato l’allenatore per capirne le intenzioni – ha detto il presidente Sandro Mammoli – e alla conferma che intendeva mettere a disposizione l’incarico ho risposto che è stata un’iniziativa fuori luogo. Non posso farmi dettare le decisioni da altri. Ho dunque deciso il cambio di panchina e a questo punto, scegliendo tra le scarse possibilità, il tecnico che è più adatto alle nostre esigenze». E’ il secondo esonero della stagione, preceduto da quello di Massimo Cocciari, a settembre dopo la prima partita di campionato. «Oggi – ha aggiunto – voglio evitare la fretta che mi ha indotto a due o tre errori». Quando la decisione? «Domani la squadra sarà guidata dal secondo, Emilio Zurlo, e il nuovo incarico dovrebbe partire da mercoledì». Domenica, dopo una gara esemplare, dal 90’ in campo è successo di tutto anche reazioni inconsulte. «E’ vero avremmo dovuto evitarlo, ma l’espulsione esagerata, al 47’ di Rondoni, il rigore tutt’altro che trasparente al 49’ e il risultato negativo della partita hanno fatto scoppiare la polveriera» ha concluso il presidente. L’arbitro ha sventolato 2-3 cartellini rossi a fine gara, trattenendosi per oltre un’ora negli spogliatoi con il commissario di campo. Massimo Stangoni

392 Visite totali, nessuna visita odierna

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.