Rete a disposizione in piazza Mazzini, giardini pubblici e Comune. Interessati dal progetto territoriale anche Costano, Ospedalicchio e Bastiola

l’assessore Franchi “Abbiamo il pensiero proiettato verso il futuro della città”

BASTIA UMBRA Potenziata la rete wi-fi a Bastia Umbra. “Una ventata di positività ed ottimismo. Il pensiero nostro è proiettato al futuro, quando potremo riprendere a pieno ritmo gli impegni amministrativi che per noi sono l’impegno e l’attenzione verso la nostra città”, scrive in una nota l’amministrazione comunale. Come spiega l’assessore Filiberto Franchi, è stata portata a compimento l’adesione ai progetti “Wifi4eu” e “#WifiUmbria” per l’implementazione della rete WiFi su tutto il territorio bastiolo. In particolare, wifi in arrivo in piazza Mazzini – angolo banca, Telefono Argento, chiesa e angolo gioielleria Petrini; piazza Togliatti (angolo Jolli Auto); piazza del Mercato; giardini pubblici e ingresso via Roma a Bastia centro; Comune di Bastia (polizia locale, coc, piazza, uffici); Umbriafiere (piazza Moncada e protezione civile); piscina comunale; il centro sociale e i giardini a San Lorenzo; a Costano il centro sociale giardini e piazzale Festa; via Pascoli scuola materna (polo scolastico,  giardini,  pineta); Borgo I Maggio (centro sociale, gazebo e impianti sportivi); il palasport; a Bastiola, il centro sociale San Bartolo (impianti sportivi, giardini). E poi, centro sociale di Ospedalicchio (bocciodromo e giardini); centro sociale di Cipresso (Bocciofila) il polo  scolastico  di  XXV Aprile; le Poste a Bastia Umbra (parcheggio -camperservice, inizio  percorso verde, Poste) e il centro sociale di Campiglione (impianti sportivi, giardini).

F.L.


 89 total views

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.