Finisce in manette albanese da tempo residente a Bastia Umbra Sequestrati quasi 4 mila euro in contanti e una bilancina di precisione

BASTIA UMBRA Spaccio di coca e auto di lusso gli costano l’arresto. Quasi 4.000 euro in contanti e un pacchetto di sigarette con all’interno la cocaina. E’ stato arrestato uno spacciatore durante i controlli antidroga effettuati dal personale del commissariato di Polizia di Assisi. Un altro importante risultato contro la lotta alla droga portata avanti con fermezza ormai da tempo a Bastia Umbra e in tutto il comprensorio. L’uomo, 54 anni, è stato fermato a bordo della sua auto di lusso. Albanese, è residente da tempo a Bastia Umbra, dove viveva da tanti anni con la sua famiglia. L’uomo era già noto alle forze dell’ordine per i suoi numerosi precedenti per droga per i quali era stato in passato già arrestato. Al momento del controllo, vicino alla sua abitazione, gli agenti hanno trovato appunto dentro un pacchetto di sigarette vuoto un involucro contenente cocaina. Durante la perquisizione della casa, gli agenti hanno rinvenuto una bilancina elettronica di precisione e tutto l’occorrente per il confezionamento delle dosi di stupefacente. Sempre durante la perquisizione gli agenti hanno trovato 3.450 euro all’interno di una giacca riposta nell’armadio, di cui ben 59 carte da 50 euro,  compatibili  con  lo spaccio su piazza. Tutto il materiale rinvenuto nonché altri 170 euro trovati all’uomo sono stati sottoposti a sequestro insieme all’auto di lusso in possesso dell’arrestato. L’albanese, subito dichiaratosi innocente, è stato tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e trattenuto nelle camere di sicurezza della questura. Venerdì è stato processato per direttissima. Un arresto che come detto è solo l’ultimo tassello di una severa azione della Postato del commissariato di Assisi che, unitamente ai carabinieri e alle altre forze dell’ordine, sono impegnati con continuità da tempo a limitare al massimo lo spaccio e la malavita in tutto il territorio, con diversi casi venuti alla luce. Un piazza molto calda, dove nell’ultimo periodo sembrano in crescita episodi di spaccio di sostanze stupefacenti che, anche durante le feste, si sono incrementati.

S. B.

392 Visite totali, nessuna visita odierna

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.