Serie D Parla Sandro Mammoli: «Vogliamo centrare l’obiettivo-salvezza»

Sandro Mammoli

Bastia Umbra SONO ENTRATI nella rosa del Bastia Calcio altri due giocatori, entrambi ventenni: Giordano Santapaola, centrocampista mediano proveniente dall’Igea Virtus, squadra siciliana della provincia di Messina; Filippo Massarucci, terzino destro, originario di Terni con diversi precedenti, anche a Cannara. «Siamo impegnati a rimpolpare e migliorare, per quanto possibile, la rosa – spiega il presidente Sandro Mammoli – per avere le carte necessarie a centrare l’obiettivo salvezza. L’operazione si completerà nei prossimi giorni con l’ingaggio di un attaccante esperto da affiancare all’ottimo Tascini». IL REINSERIMENTO di giocatori per garantire valide alternative nella rosa, dopo le cessioni di due mesi fa, è avvenuto in fasi successive, ritardando gli effetti positivi. Lo testimonia l’ingaggio di Santapaola e Massarucci arrivati a Bastia nell’immediata vigilia dell’ultima partita in trasferta con il Prato. Tanto è vero che solo Santapaola è stato utilizzato appena per 20 minuti. INTANTO, quinta gara del girone di ritorno sarà anticipata a sabato prossimo, al Comunale Carlo Degli Esposti contro il Trestina. Un altro derby, difficile, che ci auguriamo non sia anche avvelenato. «La rivalità tra noi e il Trestina è datata, ma basata su principi di lealtà sportiva, almeno per quanto ci riguarda – sottolinea Mammoli -. Quanto al problema dei nuovi ingaggi frazionati nel tempo mi pare di aver fatto il possibile. Da tenere conto, infatti, che siamo una società seria in attesa di nuovi ingressi che garantiscano maggiori disponibilità finanziarie. Le scelte dei giocatori fatte finora tengono conto, oltre degli aspetti tecnici, anche di quelli finanziari che non vogliamo trascurare. Il pessimismo è fuori ruolo. Il Bastia in queste prime giornate del girone di ritorno ha migliorato di due punti la situazione in classifica rispetto allo stesso periodo dell’andata. Sono peraltro fiducioso che riusciremo a conquistare la salvezza». m.s.

219 Visite totali, 3 visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.