Al Degli Esposti

di Leonello Carloni

BASTIA UMBRA Il Bastia oggi ospita la Sangiovannese e si gioca molto del suo futuro in campionato. Dopo la preziosa vittoria di Camaiore, la squadra è chiamata a un ulteriore colpo di reni che le consentirebbe di compiere un bel balzo in classifica. La Sangio però, è una squadra ostica, indecifrabile ed è guidata in panchina da un conosciutissimo ex giocatore Renato Buso, già bomber in A con le maglie della Juventus, Fiorentina e Samp. La presenza, poi, nel reparto d’attacco di un temibile Disanto non rende tranquilli i difensori locali. Il completo recupero fisico della coppia centrale Santeramo-Bagnai ha dato però a tutto il reparto difensivo del Bastia quella necessaria serenità. Di questo ne sta traendo beneficio il giovane portiere Stefano Bruno un classe 2000, ben preparato dall’esperto allenatore dei portieri Mauro Speziali. Avendo solo Tommaso Marani, indisponibile, Marco Bonura si ritrova per la prima volta in questa stagione l’imbarazzo della scelta. COSI’ IN CAMPO BASTIA (4-3-3): Bruno; Rosignoli, Santeramo, Bagnai, Bokoko; Trinchese, Conti, Boldini; Belli, Tascini, Bura. All. Bonura

ARBITRO Barbiero di Campobasso.

171 Visite totali, 1 visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.