Pallamano

Sconfitta contro Arezzo per l’Asalb Pallamano Bastia Umbra nella quarta giornata del girone di ritorno giocata a Castiglion Fiorentino. Forti sì i toscani, ma gli umbri non hanno reso al massimo delle loro possibilità. Primo tempo iniziato a ritmi altissimi da entrambe le squadre con continui capovolgimenti di fronte tanto che al quarto minuto il risultato è sul 4-4. Incontro che continua sugli stessi ritmi fino al quarto d’ora quando gli aretini riescono ad allungare 11- 8 grazie a velocissime azioni in contropiede e diversi errori in attacco del Bastia. Nella seconda parte del primo tempo, l’evidente calo fisico dei giocatori dell’Asalb dovuto ai ritmi altissimi sostenuti, permette all’Arezzo, squadra molto giovane, di chiudere la prima frazione avanti 18-12. Nel secondo tempo la squadra umbra torna in campo senza convinzione e la partita continua sull’onda della seconda parte della prima frazione con gli aretini e comandare il gioco e ad allungare nel vantaggio fino alla fine dell’incontro con la gara che termina a favore dei toscani 35-26. Deluso l’allenatore dell’Asalb: «Arezzo è per me la squadra che gioca la migliore pallamano del nostro girone e gli faccio i miei complimenti. A parte il quarto d’ora iniziale, non siamo stati all’altezza delle nostre possibilità, ora pensiamo a tornare ai nostri livelli». Asalb Bastia Umbra: 23 Antonelli (1), 17 Balducci (1), 88 Buccini, 8 Cancellotti, 30 Dionigi, 18 Dottorini, 99 Giorgi (6), 26 Malizia (3), 11 Marini, 27 Ripi G. (6), 21 Ripi F. (3), 9 Rosi (1), 22 Rossi (1), 10 Rustici (4), All. Contini, Dir. Antonelli, Coll. Di Carlo.

 830 Visite totali

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.