VOLLEY Scorrono i giorni della quarantena per le squadre iscritte ai campionati nazionali. Tutte le formazioni umbre hanno fermato le loro sedute di allenamento sino al 3 aprile, sia per rispetto delle norme contenute nel decreto del presidente del consiglio dei ministri, sia per la chiusura delle palestre che non permettono gli assemblamenti. In seguito all’emergenza sanitaria e alla conseguente sospensione delle sedute tecniche ci sono state alcune società sportive che si sono ingegnate con idee creative. La tecnologia è arrivata in soccorso alle ragazze della Bastia Volley di serie C femminile che hanno svolto già da lunedì sera l’allenamento a distanza collegandosi ad una piattaforma cloud meeting sotto la guida dello staff tecnico. Questo il messaggio che il club biancoazzurro ha mandato: «Questa è l’occasione per tenersi attivi, ma soprattutto uniti, dimostrando attaccamento al gruppo pur adattandosi responsabilmente alle disposizioni di prevenzione per il contenimento del virus. Ci auguriamo di essere d’esempio per tutti i giovani e invitiamo ognuno a rispettare le regole del decreto: #iorestoacasa».

 909 Visite totali,  1 Visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.