Serie D

BASTIA UMBRA Un dono inaspettato ma molto gradito. E’ stata la donazione fatta dal coordinatore del Settore Giovanile, Antonio Internò e dai suoi ventisette allenatori e istruttori del movimento calcistico giovanile del Bastia Calcio. Ben oltre 1200 mascherine, infatti, sono state donate dal movimento giovanile del calcio locale alla Croce Rossa. Ma nella sempre vivace Bastia, si è dato da fare anche il Rione Portella, che ha regalato all’ospedale di Pantalla e al punto Covit 19 di Foligno mascherine per il personale di reparto. E poi la tifoseria organizzata: i Mad Boys non sono venuti meno all’impegno verso la collettività locale comperando e rivendendo mascherine, utili per tutti, con il marchio della loro tifoseria organizzata. Questo ritrovato spirito di solidarietà, ha fatto gonfiare il petto di soddisfazione anche alla sindaca, Paola Lungarotti.

Leonello Carloni

 1,747 Visite totali,  1 Visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.