Studentessa all’ultimo anno di giurisprudenza guiderà il gruppo che ha due consiglieri e un assessore

BASTIA UMBRA Francesca Sforna, 24 anni, nata e cresciuta a Bastia Umbra, studentessa all’ultimo anno di giurisprudenza, è la nuova coordinatrice della lista civica Bastia Popolare, di cui è stata la più giovane candidata alle scorse amministrative, tenutesi l’anno scorso di questi tempi. Sforna, nominata all’unanimità dalla lista civica di centrodestra, curerà i rapporti tra il gruppo, presente a Bastia Umbra già nel quinquennio amministrativo 2014-2019 e che dopo le amministrative dell’anno scorso ha eletto due consiglieri comunali ed in giunta con l’assessore Francesco Fratellini nell’amministrazione guidata dal sindaco Paola Lungarotti. Ex rappresentante degli studenti in dipartimento, attiva in diversi comitati locali ed ex presidente di un’associazione studentesca, come detto Sforna ha partecipato attivamente alla campagna elettorale a sostegno di Paola Lungarotti tenutasi nella primavera del 2019 e culminata con la vittoria di Lungarotti al ballottaggio. ” La lista ha scelto lei come coordinatrice non solo per le capacità e l’impegno già dimostrato, ma anche per la ventata di aria nuova che solo la sua giovane età è in grado di offrire”, spiega il consigliere Gianluca Ridolfi Bastia Popolare. “Siamo – aggiunge la nota firmata dalla compagine di centrodesta- una lista civica di estrazione moderata che vuole favorire la partecipazione consapevole alla vita amministrativa della città organizzando nel prossimo futuro alcune iniziative tra cui incontri tematici che possano riavvicinare i cittadini, soprattutto i giovani ad una politica concreta, non urlata e votata alla contrapposizione ma attenta ai bisogni della collettività”.

F.L.

 259 Visite totali,  1 Visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.