Bastia, l’assessore Morettini «Studiamo provvedimenti che aiutino il commercio Gli incontri continueranno»
BASTIA UMBRA Riaperto, dopo tre mesi, una settimana fa il mercato settimanale del venerdì con la dislocazione dei banchi nel centro storico tra Piazza Mazzini, Piazza del Mercato e via Allende. Una scelta arrivata il giorno prima con un’ordinanza amministrativa che, disponendo regole della riapertura, segnava la rinuncia della nuova linea annunciata nei
giorni precedenti di dislocare il mercato in via Silone, già Rivierasca, che offriva spazi ampi e maggiore sicurezza antivirus. «Non ce la siamo sentita di insistere con gli ambulanti imponendo una soluzione che non gradivano – sottolinea l’assessore al commercio Valeria Morettini (nella foto) –. Dopo tre mesi di chiusura gli operatori hanno manifestato la necessità
di ripartire senza incertezze. Ci auguriamo che dal mercato odierno arrivino risultati positivi tornando ad essere centro di incontro e affari. L’ipotesi di una migliore dislocazione rimane aperto». Il commercio è un settore fondamentale per l’economia locale. Quali sono i risultati
ottenuti dal tavolo attivato dal Comune con gli operatori del commercio e dell’artigianato? «Siamo impegnati ad individuare provvedimenti – sottolinea l’assessore – che facilitino la ripresa a cominciare dall’attività di bar e ristoranti con la possibilità di utilizzare spazi esterni per i tavoli e anche per intrattenimento. Gli incontri continueranno per sciogliere diversi nodi, tra i quali con priorità quello di creare un portale internet che informi i cittadini sulle attività commercio locale». m.s.

 376 Visite totali,  1 Visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.