La polemica Alle critiche avanzate dal Pd replica la lista civica Bastia Popolare

BASTIA UMBRA Non smette di far discutere la sospensione della delibera che concedeva il diritto di superficie per le sedi rionali. Dopo le punzecchiature del Pd, che promette vigilanza, la lista civica Bastia Popolare “condivide pienamente la scelta fatta dall’amministrazione comunale, che ha sospeso, su richiesta dell’Ente Palio, l’efficacia della delibera. La scelta è stata fatta per permettere ai quattro Rioni di procedere e terminare i lavori che riguardano la modifica degli statuti, perché la sottoscrizione della convenzione infatti, avrebbe impedito al Comune di investire su tali aree”. Per le sedi rionali ricorda la coordinatrice Francesca
Sforna – il Comune ha investito 140 mila euro per l’area del Rione Moncioveta e ulteriori 140 mila euro per l’urbanizzazione dell’area attribuita al Rione Sant’Angelo. Da ricordare, a proposito di Palio, che le sarte sono state determinanti nel periodo del Covid nel confezionamento
delle mascherine (nella foto).
F.P.

 170 Visite totali,  3 Visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.