Gli spazi saranno sicuri Previsto l’ampliamento delle aule e anche l’utilizzo di strutture alternative
BASTIA UMBRA La scuole riapriranno il 14 settembre in sicurezza. Ad annunciarlo è Daniela Brunelli, assessore alla politiche scolastiche. Da battistrada è stata la riapertura dei nidi a fine giugno. Da oltre un mese l’amministrazione comunale lavora per un piano efficiente di riapertura delle scuole, chiuse a febbraio. «In questo lavoro preziosa è stata la collaborazione senza riserve dei dirigenti scolastici – sottolinea Brunelli -. Questo ci ha permesso di comprendere e interpretare le linee guida del governo, che prescrivono misure piuttosto rigide». Importante anche la collaborazione dell’ing. Carlo Piccioni, tecnico della sicurezza, che ha approvato il piano logistico delle scuole. «La situazione della Primaria e della scuola dell’Infanzia è buona, in certi casi ottima come a XXV Aprile dove, con la nuova sede inaugurata lo scorso settembre, possiamo soddisfare i parametri di sicurezza. Inoltre, possiamo ospitare nella vecchia sede, sopra il Giramondo, un’intera sezione. Nella scuola media dobbiamo procedere con sfondellamenti per adattare le aule alle necessità di sicurezza. I lavori stanno per partire e procederemo lavorando su un piano e poi sull’altro. L’obiettivo è allestire le aule per il giorno di riapertura, ma se non fosse possibile utilizzeremo spazi sicuri in altri edifici, che saranno utilizzati per un breve periodo. Decisiva è la disponibilità di spazi per aule al Centro congressi di Umbriafiere, grazie – conclude l’assessore – a Lazzaro Bogliari, presidente di Umbriafiere Spa». M. Stangoni

 590 Visite totali,  2 Visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.