Grazie agli appostamenti scoperto un bastiolo già sospettato di lasciare i sacchetti in viale Umbria

BASTIA UMBRA Anche grazie a una fototrappola ma soprattutto agli appostamenti notturni, un bastiolo residente in una traversa di Viale Umbria, ieri notte poco dopo la mezzanotte, è stato fermato, identificato e sanzionato, mentre abbandonava il solito sacchetto di rifiuti indifferenziati. Sarebbe lui il responsabile degli abbandoni nella zona della campana del vetro in viale Umbria, da tempo luogo di continui abbandoni e quasi giornalmente, da parecchio tempo, alcuni cittadini segnalavano la cosa. “Oltre che a provvedere a pulire prima possibile rimuovendo i rifiuti abbandonati in sacchi, l’assessorato all’ambiente ha disposto l’istallazione di una prima fototrappola e successivamente anche di una seconda per superare le difficoltà dei dispositivi ad individuare ed identificare persone che confidavano forse di essere tutelati dalla scarsa visibilità nelle ore notturne. Constatata l’impossibilità di identificare i responsabili degli abbandoni dalle foto e dai filmati, non ci siamo arresi e abbiamo disposto degli appostamenti di notte che hanno dato un primo risultato”, fa sapere l’amministrazione comunale. “Questi signori devono sapere che cercheremo in tutti i modi di individuarli, anche tornando ai vecchi sistemi come in questo caso”,aggiunge l’assessore Francesco Fratellini.
F.P.

 151 Visite totali,  2 Visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.