Ripartenza delle lezioni Tutto sembra essere andato secondo i programmi voluti dall’amministrazione
BASTIA UMBRA Nessuna sorpresa ieri mattina al suono della campanella nelle sedi scolastiche del territorio comunale. Tutto ha funzionato secondo i programmi voluti dal Comune e realizzati in collaborazione con insegnanti e famiglie. Non ha sorpreso che una parte dei docenti non fosse ancora disponibile alla scuola media dove sono in corso le nomine dei supplenti destinati a coprire i buchi nell’organico degli insegnati. Si teme ora che le nomine arrivino in ritardo e per le conseguenze di possibili ricorsi sulle graduatorie. Nella scuola Media ‘C. Antonietti’ è stato adottato l’orario ridotto con l’uscita da scuola alle 11,30 per carenza degli insegnanti. Gli ingressi sono stati scaglionati tra le 7,45 fino alle 8,30. Ancora in pieno rodaggio il trasporto scolastico con 250 abbonamenti e nuovi autisti dei bus.Qualche ritardo provocato da alcuni genitori che hanno richiesto spiegazioni prima di far salire i propri figli. Il sistema trasporti sarà perfezionato entro domani. «Siamo soddisfatti dei risultati raggiunti nel primo giorno di scuola – ha dichiarato l’assessore Daniela Brunelli (nella foto) -. La collaborazione con dirigenti, insegnanti e con le famiglie è stata ottima. Sono grata a tutti per l’impegno profuso. Ieri mattina è arrivata in ogni scuola la lettera a firma del sindaco Paola Lungarotti e dell’assessore Brunelli indirizzata a dirigenti, docenti, personale, famiglie e alunni. «Questo anno scolastico porterà con sé un bagaglio di esperienze in cui tutti siamo invitati a ‘rimboccarci le maniche’ per compiere un’azione storicamente eccezionale e fare della Scuola la punta di diamante, l’eccellenza da cui prendere esempio per la ripartenza del Paese». m.s.

 188 Visite totali,  4 Visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.