SICUREZZA
BASTIA UMBRA Presto sarà siglata la convenzione tra amministrazione comunale e forze dell’ordine locali in materia di sicurezza. Alle forze dell’ordine verrà così assicurato il collegamento diretto con il sistema pubblico di videosorveglianza, al fine di permettere la visione in tempo reale delle immagini riprese. La misura è stata illustrata ieri dal sindaco Paola Lungarotti al prefetto Armando Gradone. All’incontro che si è tenuto presso la prefettura hanno preso parte anche l’assessore comunale alla Sicurezza urbana Valeria Morettini, il comandante della polizia locale Carla Menghella, il vice prefetto Castrese De Rosa e i vertici delle forze dell’ordine. Un incontro auspicato da tempo viste le criticità emerse in quest’ultimo periodo caratterizzato da un crescendo di episodi criminosi. Il confronto si è articolato su più aspetti che hanno permesso al prefetto di conoscere più da vicino la situazione bastiola e le azioni adottate dall’amministrazione comunale in materia di sicurezza urbana. Al prefetto è stato inoltre comunicato che è in via di realizzazione il progetto di controllo di vicinato in attuazione del relativo protocollo d’intesa stipulato con la Prefettura. «L’obiettivo – ha spiegato il sindaco – è quello di rafforzare l’efficacia dei servizi di controllo del territorio, sviluppando un sistema di sicurezza che integri iniziative pubbliche e private secondo il modello della sussidiarietà. Stiamo anche predisponendo- ha aggiunto – il progetto per la richiesta di ammissione ai finanziamenti per l’installazione di ulteriori sistemi di videosorveglianza ». L’incontro è stato giudicato molto proficuo dalla delegazione guidata dal primo cittadino che sta riflettendo sull’opportunità di programmare iniziative di formazione nelle scuole sulla legalità e incontri di carattere tecnico tra le forze di polizia per definire le scelte operative e coordinare le azioni volte a contrastare la criminalità. «Faremo pure – ha concluso Lungarotti – un incontro con i componenti della giunta ed i capigruppo consiliari per illustrare il quadro relativo alla criminalità nel nostro territorio che, contrariamente a quanto si potrebbe percepire, registra un calo nell’ultimo quinquennio». Soddisfatta la Lega di Bastia Umbra. «Finalmente – dichiarano Catia Degli Esposti e Jessica Migliorati – qualcosa si muove rispetto al tema della sicurezza urbana. Le iniziative prese rispecchiamo in toto quelle presentate dal nostro gruppo in consiglio comunale».
Massimiliano Camilletti

 332 Visite totali,  1 Visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.