BASTIA UMBRA L’inconto dell’amministrazione comunale con il Prefetto e i responsabili delle forze di polizia è stato un importante passo avanti per la sicurezza pubblica. Ora ci si attende che alle parole seguano i fatti. Molti cittadini chiedono quando ci saranno effetti concreti. Lo chiediamo all’assessore Valeria Morettini, delegata alla sicurezza, presente all’incontro. «Sono stati concordati gli aspetti principali, tra cui la videosorveglianza che quanto prima avrà un collegamento diretto con i comandi di Carabinieri e Polizia. E’ un impegno che abbiamo assunto come Comune e sul quale stiamo lavorando. Il sistema è già migliorato e faremo altri interventi, comprese una nuova telecamera a Bastia 2, per impegno con i residenti, e una all’incrocio tra via della Rocca e la Torgianese». E’ prevista la ripresa degli interventi preventivi con la Polizia Locale? «In effetti si è concordato che siano i tecnici a prendere l’iniziativa – sottolinea Morettini –. Le forze di polizia, compresa la Polizia locale, si riuniranno per concordare un programma. Da sottolineare il riconoscimento del ruolo della Polizia locale perché in stretto contatto con il territorio. Stiamo lavorando per attuare il Protocollo di Vicinato sottoscritto da Comune e Prefettura. Rilevante, infine, è l’impegno che lo stesso Prefetto ha assunto, su nostra richiesta, di incontrare i capigruppo per coinvolgere
tutto il Consiglio». m.s.

 230 Visite totali,  1 Visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.