La Giunta ringrazia le forze dell’ordine per la capillare operazione anticrimine
BASTIA UMBRA La capillare operazione anticrimine nel centro di Bastia Umbra, che ha visto protagonisti la Polizia di Stato la Guardia di Finanza con unità cinofile e la presenza di agenti della Polizia locale è salutato con favore dall’amministrazione comunale. Nella nota a firma del sindaco Paola Lungarotti e dell’assessore Valeria Morettini si ringraziano le forze impegnate; «il bisogno di sicurezza dei cittadini necessita anche di queste azioni forti ed incisive per non far venire meno il senso di cittadinanza e di comunità». Nessun cenno al risultato dell’operazione, svolta nel centro storico e in aree verdi del centro urbano, con 73 cittadini fermati, di cui 38 sono risultati pregiudicati. Un dato eclatante che evidenzia il 52% dei fermati con precedenti penali. Un aspetto che ha suscitato reazioni anche nei social di cui la maggior parte sottolinea che la concentrazione di pregiudicati nel centro storico sia un elemento negativo. Dal punto di vista della sicurezza pubblica, ma anche dal punto di vista sociale. «Questo aspetto l’abbiamo notato anche noi amministratori comunali – sottolinea Valeria Morettini, assessore alla sicurezza nella foto –. Non è una novità che nel vecchio scentro siano presenti soggetti a rischio e con evidenti problemi sociali. L’amministrazione comunale se ne occupa quotidianamente con l’attività del settore Sociale». Tale concentrazione è un problema per il centro urbano e per tutta la città. Ci sono iniziative o idee di intervento. «Stiamo lavorandoci con l’obiettivo di migliorare la vivibilità del Centro città».
M. Stangoni

 205 Visite totali,  4 Visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.