I numeri dell’epidemia –
Oltre 350 casi a Perugia, 59 ad Assisi e 70 a Bastia I contagi di fuori regione arrivano a 105

PERUGIA I nuovi positivi in Umbria, nelle ultime 24 ore, sono 135 a fronte di ben 2.779 tamponi eseguiti all’istituto di microbiologia. Il trend è ormai in salita e si attesta tra i 120 e i 150 casi ogni giorno. Numeri simili, se non maggiori, a quelli registrati tra marzo e aprile.Aumentano anche i ricoverati in ospedale arrivati a quota 67, di cui 9 in terapia intensiva. In particolare 25 sono a Perugia tra malattie infettive e pneumologia (5 in Terapia), 24 a Terni (4 in Terapia), 11 a Città di Castello e 8 a Foligno. La politica della Regione è quella di far entrare in funzione, per la nuova ondata, non solo i grandi ospedali di Perugia e Terni per evitare che vadano in sofferenza le normali attività programmate. I numeri dei ricoveri sono purtroppo destinati a salire. In isolamento ci sono 3.329 persone mentre i decessi sono fermi a 88.. Rispetto ai 1241 attualmente positivi 352 sono nel capoluogo mentre 139 a Terni, 28 a Spoleto, 55 a Foligno, 21 a Città di Castello, 70 a Bastia Umbra, 59 ad Assisi e ben 105 da fuori regione. Tra i comuni con indice più alto di positivi (per 1000 abitanti) si registrano Polino (13,2), Passignano (5,4), Sellano (6,8), Panicale (3,4), Fossato (2,9), Bastia (,3,2) mentre Perugia resta al 2 per cento nonostante il numero assoluto più alto di contagi.

 188 Visite totali,  4 Visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.