di Tommaso Ricci
PERUGIA Quel che è fatto è fatto. E’ quello che deve aver pensato il presidente del Comitato regionale Umbria della Lnd, Luigi Repace, che ha deciso di non cambiare per la quarta volta in poche settimane il format del campionato di Eccellenza che resta – ricordiamolo – a girone unico a 18 squadre con il via fissato per domenica prossima 18 ottobre. Ci hanno provato lo stesso alcuni presidenti – la maggioranza – a chiedere al numero uno del calcio umbro, attraverso una petizione inviata l’altro ieri a Prepo, di cambiare rotta nuovamente e tornare alla suddivisione in due gironi da 9 squadre (format scelto in una prima videocall il 21 settembre scorso, per poi essere abbandonato il giorno seguente), soprattutto alla luce dell’aumento esponenziale dei contagi da Covid-19, facendo slittare così il via del campionato a domenica 25,ma vuoi per una convergenza che non è stata totale con quattro club che hanno confermato il no secco a un possibile ripensamento, vuoi per i tempi ormai troppo stretti, si è scelto di confermare il girone unico. Ieri è arrivata l’ufficialità. Cosa significa? Che sarà una stagione lunga e densa di impegni ravvicinati: saranno 7
infatti i turni infrasettimanali, 5 le domeniche di sosta, niente play off e chiusura della stagione regolare il 18 maggio.

COPPA ITALIA Intanto mercoledì sera si è giocato il posticipo del girone F di Coppa Italia Promozione tra Tavernelle e Pievese. E’ finita 5-0 per i gialloverdi grazie alle reti segnate da Mencarelli su rigore, Meloni, Becciolotti, Arcioni e Ciccone. Tavernelle che balza in vetta al raggruppamento a quota 3 punti, un punto per Marra e Pievese, quest’ultima già eliminata. CECCARINI ALL’FC L’Fc Castello San Secondo ha ufficializzato MICHAEL Ceccarini ex Montone e Selci che va a chiudere il reparto offensivo insieme a Missaglia, Salis e Tadi

 79 Visite totali,  6 Visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.