Eccellenza Sul campionato la spada di Damocle del Covid: Bastia-Nestor si gioca nonostante i casi di positività
Nuovo format, 34 giornate e la minaccia di un secondo stop

di Tommaso Ricci
PERUGIA Intanto si parte, poi si vedrà.E’ questo lo spirito che anima le 18 formazioni che oggi alle 15 inaugureranno la stagione 2020/2021 in Eccellenza. Nuovo format, quindi, con 34 lunghissime giornate da affrontare con la spada di Damocle, la minaccia incombente di un nuovo stop ai campionati, come successo nello scorso mese di marzo, a causa dell’aumento del numero dei contagi da Covid-19. Anche in Umbria, ad oggi, si naviga a vista perché i numeri dei nuovi positivi negli ultimi giorni destano molta preoccupazione. Ieri, proprio per quanto riguarda l’Eccellenza, è arivata l’ufficialità da parte del Centro operativo comunale di Protezione civile di Marsciano della positività di tre tesserati della Nestor, da tempo in isolamento, mentre altri tre contatti, negativi, sono attualmente
in isolamento volontario. Nessuna rischiesta di rinvio del match da parte del club di Marsciano, nemmeno dalla sponda Bastia dove oggi si giocherà regolarmente il match contro gli azzurri di Montecucco. Si parte,quindi, con dei rapporti di forza che all’interno del girone unico a 18 squadre sembrano abbastanza chiari: Ellera super favorita almeno sulla carta, per gli acquisti fatti in estate, il neonato Castiglione del Lago un’incollatura dietro. Poi le le “solite” Narnese, Sansepolcro e, anche, il Lama che possono essere protagoniste. Il calcio della serie A dell’Umbria riprende, sperando di poter portare a termine la stagione.IL PROGRAMMA Queste le sfide odierne e gli arbitri designati: Angelana-Massa Martana: arbitra Mattia Checcaglini di Perugia, Assisi Subasio-Pontevalleceppi:arbitra Cipolloni di Foligno,
Bastia-Nestor: arbitra Capoccia di Perugia, Branca-Narnese: arbitra Bartolucci di Città di Castello, Castel del Piano- Olympia Thyrus: Reali di Foligno,Ducato Spoleto-Ellera: arbitra Anelli di Terni, Orvietana-Lama: arbitra Majrani di Firenze,Sansepolcro-Gualdo Casacastalda:arbitra Morello di Tivoli,San Sisto-Castiglione del Lago: arbitra Ciorba di Perugia.LA FORMULA La stagione regolare si chiude il 16 maggio, poi solo play out. Play off eliminati:agli spareggi nazionali accede la seconda classificata. Prevista una sola domenica di pausa, quella del 27 dicembre. Saranno invece ben 7 i turni infrasettimanali in programma il 28 ottobre, il 4 novembre, il 25 novembre, il 23 dicembre, il 6 gennaio, il 24 marzo e il 21 aprile. Per il Torneo delle Regioni, non si giocherà né domenica 25 aprile
(turno anticipato al 21) , nè quella successiva, il 2 maggio. Il turno di Pasqua (domenica 4 aprile) verrà anticipato al sabato, il 3 aprile.

 205 Visite totali,  1 Visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.