Laboratori online organizzati da Gesenu grazie anche al testimonial Raeemondo

BASTIA UMBRA C’è anche il Comune di Bastia Umbra tra quelli coinvolti nel nuovo progetto didattico con al centro i rifiuti elettrici ed elettronici ideato e promosso da Gesenu. Il progetto, che quest’anno porrà l’accento sui rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (Raee),rappresenta un’altra originale esperienza che impreziosisce il ventaglio dell’offerta formativa di Gesenu, sempre in grado di coinvolgere migliaia di ragazzi sui temi della riduzione, riutilizzo, raccolta e riciclo dei rifiuti a scuola e a casa. I Raee sono una tipologia di rifiuto in costante aumento, visto il consistente utilizzo della tecnologia nella vita quotidiana e la loro sempre più precoce obsolescenza: ogni italiano produce in media 14,7 chili di Raee all’anno, di questi solo 4 chili ad abitante viene correttamente avviato a recupero. Attraverso un nuovo e simpatico testimonial, il robot Raeemondo, i ragazzi saranno guidati nel mondo dei Raee grazie a un laboratorio interattivo online che prevede lo smontaggio di un apparecchio elettrico. Inoltre, potranno scoprire in modo divertente come sono le componenti che costituiscono i rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche da recuperare e non. In programma anche un concorso fotografico. Informazioni:Laura Marconi 3668221047 – 075 5743518, scuole@gesenu.it
F.P.


 366 Visite totali,  3 Visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.