Bastia Umbra, iniziativa di Gesenu per migliorare la raccolta
BASTIA UMBRA – Gesenu insieme ai Comuni convenzionati per la raccolta dei rifiuti propone alle scuole progetti didattici per migliorare la raccolta differenziata. Quest’anno il progetto riguarda lo smaltimento dei rifiuti elettrici ed elettronici che nel corso degli anni sono notevolmente aumentati ponendo problemi di natura ambientale. Il progetto, presentato in un incontro al quale ha partecipato il sindaco di Bastia Paola Lungarotti e alcuni assessori, pone l’accento sui Rifiuti di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche (RAEE) e rappresenta un’originale esperienza. Ogni italiano produce in media 14,7 kg di Raee l’anno e di questi, 4 kg ad abitante viene correttamente avviato a recupero. Un dato che può essere migliorato attraverso una maggiore conoscenza sulla raccolta e il riciclo di questa tipologia di rifiuto. L’obiettivo è sensibilizzare le nuove generazioni all’importanza di una corretta raccolta e del trattamento di rifiuti di apparecchiature elettriche e elettroniche.

 350 Visite totali,  1 Visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.