presidente della Pro Loco Raniero Stangoni

BASTIA UMBRA Sempre molto atteso il calendario della Pro Loco di Bastia Umbra, che da 23 anni lo pubblica portando nella case dei bastioli importanti documenti fotografici di storia locale. Per il 2021 il tema scelto sono le chiese sul territorio comunale, comprese le frazioni di Costano e Ospedalicchio, che in tutto sono 20.L’ultima à la chiesa parrocchiale di San Marco Evangelista, consacrata nel giorno di Natale con la prima Messa celebrata dal vescovo Domenico Sorrentino e dal parroco don Franco Santini, che con il suo impegno ha consentito l’apertura della nuova chiesa. «Il tema chiese era un progetto di oltre un anno fa – ha dichiarato il presidente della Pro Loco Raniero Stangoni (nella foto) – e ora, grazie alla collaborazione della storica dell’arte Teresa Morettoni che ha messo a disposizione materiale prezioso insieme alla cinque Confraternite di Bastia e al sostegno dei numerosi sponsor, il calendario è realtà». Viene distribuito gratuitamente nei negozi dei commercianti sostenitori oppure si può acquistare nella sede Pro Loco in piazza Mazzini nei pomeriggi di lunedì, mercoledì e venerdì, dalle ore 17 alle 19. Altre Pro loco hanno seguito l’esempio di Bastia dove l’idea è nata nel 1998. «Abbiamo preso spunto da uno straordinario calendario pubblicato da una banca romana che – sottolinea Stangoni – celebrava i monumenti della Capitale». Tra le chiese di Bastia c’è quella dei Santi Francesco di Paola e Pietro d’Alcantara, sec. XVIII, Oratorio della villa dei Baroni Danzetta, e la più famosa è la chiesa di San Paolo delle Abbadesse, dove nel 1211 si rifugiò la 17enne Chiara d’Assisi, in fuga dalla casa paterna. Oggi è una tappa dell’itinerario francescano. m.s.

 262 Visite totali,  5 Visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.