Nel mirino dei salviniani il gruppo di Fratelli d’Italia cui appartiene l’assessore Morettini
BASTIA UMBRA Il centrodestra è diviso con la Lega all’opposizione del sindaco Paola Lungarotti, sostenuta da altre formazioni d’area. Sul problema sicurezza la contrapposizione già registrata tra sindaco e Lega, vede ora nel mirino della Lega il gruppo di Fratelli d’Italia, cui appartiene l’assessore Valeria Morettini (nella foto). In un comunicato si sottolineava con soddisfazione l’impegno della Giunta nell’utilizzo della vigilanza privata e nuove telecamere, rilevando che Fratelli d’Italia è stata determinante per questa scelta. La Lega interviene rilevando che il progetto di implementazione di videosorveglianza non prevede telecamere nei
vicoli del centro storico, area con problematiche frequentazioni e atti vandalici. «Noi –spiegano i consiglieri Lega Jessica Migliorati e Catia Degli Esposti – abbiamo spinto l’amministrazione a concretizzare azioni in termini di sicurezza a fronte di una crescente criminalità chiaramente percepita dai cittadini». Il progetto di localizzazione delle telecamere che l’amministrazione comunale ha costruito terrebbe conto delle indicazioni della Lega. «Ma incredibilmente – proseguono i due consiglieri – non è stata attenzionata la zona dei vicoli. Chiederemo all’amministrazione la possibilità che a questo fine siano utilizzate eventuali
risorse del ribasso oppure risorse aggiuntive». M.S

 151 Visite totali,  2 Visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.