BASTIA UMBRA ‘Le parole volano, i fatti restano’. E’ questo in sintesi il senso del comunicato a firma dell’assessore Valeria Morettini (foto) che risponde alle critiche della Lega sul tema sicurezza. «Pur di attaccare il cappello su quanto questa amministrazione sta realizzando su sicurezza e videosorveglianza – dice Morettini –, le consigliere della Lega sembrano sconfessare i dati positivi sulla criminalità diffusi dal Prefetto nella visita a
Bastia Umbra del 3 dicembre. Inoltre dimenticano che la sicurezza è uno degli obiettivi prioritari di questa amministrazione, che è stato bocciato dalla Lega nella seduta consiliare di approvazione». Rivolta poi a Catia Degli Esposti, oggi consigliere Lega ed ex assessore alla sicurezza, Morettini ricorda che la «Giunta oggi deve lavorare per compensare quanto non è stato fatto o iniziato ma non completato dalla Degli Esposti quando era assessore della Giunta Ansideri. «Anche nei vicoli – conclude l’assessore Morettini – saranno installate le videocamere come stiamo facendo dove non ci sono o non erano state pensate da chi prima di noi ha operato per la sicurezza». Da sottolineare, a margine delle polemiche, che il problema vivibilità del centro è reale. La Giunta Lungarotti dovrà dare risposte concrete.

 173 Visite totali,  2 Visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.