Eccellenza umbra

PERUGIA Una lettera indirizzata al Ministro dello Sport Vincenzo Spadafora, firmata da 154 giocatori che militano in Eccellenza umbra, nella quale si chiede di far ripartire il campionato. Un documento sottoscritto dai giocatori in rappresentanza di nove società, Assisi Subasio, Bastia, Castel del Piano, Ducato, Ellera, Gualdo Casacastalda, Orvietana, San Sisto e Sansepolcro. I giocatori avanzano una proposta per la possibile ripresa: «Chiediamo solo che sia presa in considerazione l’ipotesi di utilizzare le risorse economiche che finora lo Stato ha messo a disposizione, il Bonus mensile di 800 euro, per pagare dei test o tamponi a cadenza settimanale presso strutture convenzionate, in modo tale da poter continuare l’attività. Chiediamo un protocollo che sia serio, affidabile, atto alla ripresa di allenamenti e partite. Comprendiamo le tante problematiche legate a questa pandemia ma crediamo allo stesso tempo di meritare delle risposte definitive, sempre tenendo conto che il requisito fondamentale per un’eventuale ripartenza debba essere la sicurezza».

 273 Visite totali,  3 Visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.