Sindaco Paola Lungarotti

BASTIA UMBRA I dati regionali che stiamo registrando sull’aumento dei contagi in Umbria ci obbligano a ricordare in maniera perentoria che non viviamo in un’isola felice. Anche Bastia Umbra sta registrando negli ultimi giorni l’aumento di positivi, oggi 99, segno che dobbiamo, senza se e senza ma, mantenere le condizioni fondamentali per limitare il contagio. Mi rivolgo in particolare ai pubblici esercizi affinché rispettino e facciano rispettare le norme imposte dalla zona arancione in cui siamo inseriti; ai cittadini e alle cittadine che ricordino le limitazioni di movimento nell’ambito del proprio comune ad eccezione dei casi limitati previsti dalla normativa vigente, a tutti coloro che non usano correttamente, quando la usano, la mascherina negli spazi pubblici. Raccolgo segnalazioni che confermano ancora oggi, a distanza di quasi un anno dall’insorgere della pandemia, atteggiamenti e comportamenti scorretti, se vogliamo irresponsabili, dopo tutto quello che stiamo sopportando e vivendo.
Rivolgo ai genitori l’appello affinché sappiano guidare e controllare i propri figli, tanti di loro si assembrano, si muovono in gruppi più o meno numerosi, di notte, quando dovrebbero stare nelle proprie case non solo per ragioni di pandemia ma anche di età.
Chiedo alla Forze dell’ Ordine e alla Polizia Locale il massimo impegno nel controllo delle disposizioni vigenti, sia locali che regionali e nazionali.
Qui non si tratta di giocare a fare la guerra e smettere quando si vuole e come si vuole, stiamo vivendo una guerra seria non fatta di armi, di finzioni, di film che guardiamo alla TV dove si vince sempre. E’ una guerra contro un nemico subdolo, la pandemia, che uccide persone ma uccide anche il lavoro, l’indipendenza economica, la libertà individuale e sociale. Ci vuole tempo per vincere, sappiamolo usare nel modo giusto e con l’atteggiamento giusto. A tutti e a tutte coloro che con fatica sentono sempre vivo l’impegno con responsabilità e altruismo, grazie!
Il Sindaco Paola Lungarotti

 463 Visite totali,  2 Visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.