COMUNICATO STAMPA

BASTIA UMBRA – “La superficialità dell’amministrazione comunale nella gestione del progetto del Parco Acquatico ha causato il ritardo ed il pagamento anticipato dei canoni”.
I consiglieri del Gruppo Lega Catia degli Esposti e Jessica Migliorati tornano sulla questione del progetto del parco acquatico specificando ulteriori dettagli.
“A dicembre 2019 – spiegano i consiglieri Lega – la firma della convenzione per la realizzazione del parco acquatico implicava anche la consegna all’amministrazione da parte del soggetto promotore di un progetto definitivo in linea tecnica finalizzato all’ottenimento dei relativi pareri alle amministrazioni competenti.
Il progetto che prevede la realizzazione di una piscina scoperta, di uno scivolo con una altezza importante, di una laguna per bambini ed anche di un’area per l’intrattenimento serale mancava completamente della valutazione dell’impatto acustico. L’unica cosa prevista era una schermatura consistente in una siepe di recinzione.
Come riportato nella delibera di approvazione del nuovo e modificato progetto del novembre 2020, l’Arpa con un suo parere arrivato a maggio 2020 richiedeva una rivalutazione sostanziale e approfondita dell’impatto acustico.
Sicuramente consapevole di questo piccolo dettaglio – spiegano i consiglieri Leghisti – l’amministrazione ha continuato nei suoi comunicati annunciando la rinascita dell’Eden Rock, ma ci ha fatto perdere un anno di tempo.
Atteggiamento superficiale che ha portato alla denunciata situazione di canoni da pagare con un’opera ancora carente nella sua definizione su un aspetto che doveva essere assolutamente attenzionato visto la sua vicinanza ad abitazioni private.
Anticipiamo una foto del progetto che mostra una vela acustica a protezione della laguna, una barriera acustica a protezione dello scivolo ed un terrapieno inverdito a protezione del lato più vicino alle abitazioni”.

Bastia Umbra, 29 gennaio 2021

 343 Visite totali,  2 Visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.