I CONTROLLI
ASSISI Patente ritirata e multa salata per un giovane sorpreso con la coca mentre era alla guida di un furgone lanciato a gran velocità in superstrada. A finire nei guai un ventiseienne residente nel comune di Bastia Umbra che è stato fermato martedì mattina dalla squadra volante del commissariato di Assisi nell’ambito dei servizi ordinari di controllo del territorio. Il furgone è stato notato dagli agenti in quanto procedeva a forte velocità lungo la SS75. Per questo è stato raggiunto e il conducente è stato invitato a fermarsi presso la vicina stazione di servizio situata però in territorio assisano. Alla guida, un 26 enne di origine albanese, noto alle forze dell’ordine in quanto assuntore abituale di sostanze stupefacenti. Il ventiseienne residente nel Comune di Bastia Umbra non è riuscito a giustificare agli uomini diretti dal vicequestore Francesca Domenica Di Luca la sua presenza fuori dal territorio comunale. Circostanza che ha fatto scattare una sanzione nei suoi confronti di ben 533 euro. Nel corso del controllo e’ pure saltato fuori un involucro in cellophane contenente mezzo grammo di cocaina di tutta evidenza non destinato allo spaccio quanto piuttosto al consumo personale. 
La modesta quantità di cocaina è stata subito sequestrata, mentre il ragazzo è stato segnalato alla prefettura di Perugia. Nei confronti del trentaseienne è stato disposto anche il ritiro immediato della patente di guida dal momento che è stato sorpreso in possesso di cocaina mentre era alla guida del mezzo. 
Massimiliano Camilletti 

 276 Visite totali,  2 Visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.