L’amministrazione ricorda l’importanza dell’impegno per l’ambiente. “Aziende e associazioni del territorio possono prendersi cura delle rotatorie” – L’assessore Santoni “C’è bisogno della collaborazione di tutta la comunità”

BASTIA UMBRA Non si ferma l’attenzione all’ambiente e alle aree verdi dell’amministrazione comunale guidata da Paola Lungarotti. I cinque abeti dell’allestimento natalizio in piazza Mazzini sono stati ripiantati all’inizio del percorso verde, zona Ponte Rosso. La sistemazione degli alberi è avvenuta attraverso la cooperativa Sopra il Muro che aveva allestito il boschetto in piazza a Bastia Umbra con i colori dei rioni e del Tricolore su iniziativa dell’amministrazione comunale per arricchire la vegetazione nelle aree comunali. A fine dicembre invece era stato approvato il bando che darà la possibilità ad aziende e associazioni di sponsorizzare e quindi prendersi cura di una delle rotatorie presenti sul territorio comunale, nello specifico area verde adiacente alla rotatoria di via Rosi e alla strada regionale 147; area verde relativa alla rotatoria di via Bastiola, viale del Popolo, via San Bartolo e via Mattei; area verde relativa alla rotatoria di via degli Ippocastani, via Sacco e Vanzetti e via dei Pioppi; area verde relativa alla rotatoria di via Cipresso, via Madonna di Campagna, via Hocberg e via Berlino. “Per un territorio sempre più bello e curato c’è bisogno della collaborazione di tutta la comunità anche adottando una rotonda. Un’altra modalità di interesse per il proprio territorio per sentirlo spazio vitale, esteticamente piacevole per chi vi abita e per tutti coloro che lo frequentano”, aveva spiegato l’assessore Stefano Santoni nell’illustrare l’iniziativa.
F.P.

 190 Visite totali,  2 Visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.