Politica

BASTIA UMBRA Dotare Bastia Umbra di una pianificazione strategica del verde urbano ed extraurbano, inserendola in una armonica e globale progettazione dell’intero territorio e di un regolamento d’uso e di tutela del verde pubblico e privato. Lo chiedono le consigliere Pd, Ramona Furiani e Luisa Fatigoni, perché “Il comune è privo di un piano del verde urbano ed extra urbano e di un regolamento di uso e tutela del verde, lacuna da colmare subito”. Fra le misure chieste “il censimento del verde, il sistema informativo territoriale, il regolamento del verde e il bilancio arboreo (senza dimenticare naturalmente gli strumenti di pianificazione strategica, come il piano comunale del verde), da far confluire in una visione d’insieme nella cornice di una corretta progettazione del verde pubblico, in un’ottica orientata alla sostenibilità ambientale ed economica. Cruciale si rivela altresì il tema della formazione degli operatori, anche della comunicazione, nonché il coinvolgimento attivo della cittadinanza nella gestione e valorizzazione partecipata di questo importante bene comune”.
F.P.

 155 Visite totali,  2 Visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.