BASTIA UMBRA Una lieta notizia grazie al lavoro della Polizia di Stato in un periodo segnato da novità per la maggior parte negative. Una pattuglia del commissariato di polizia di Assisi, mercoledì nel corso di una pattugliamento di controllo nel comprensorio e in particolare sul percorso verde lungo il fiume Chiascio nel tratto di Bastia Umbra, dove due bellissimi cucciolotti di cani pastore tedesco (nella foto all’interno della Volante) disorientati e spaventati hanno affiancato l’auto di servizio richiamando ‘attenzione degli agenti. Nonostante la dimensione piuttosto notevole dei cani, i due agenti hanno compreso la non pericolosità e, scesi dall’auto hanno cercato di tranquillizzarli. Una scelta quanto mai azzeccata dei poliziotti tanto che i due cani, in evidente ricerca di aiuto, si sono lanciati nell’auto di servizio approfittando della portiera aperta. Lo stato di apprensione e di evidente paura dei due pastori ha convinto subito gli agenti a mobilitarsi per allertare il servizio veterinario pubblico dell’Usl territoriale per individuare attraverso il chip l’identità del proprietario. Un’operazione che si è conclusa in breve tempo e gli agenti hanno potuto riconsegnare i cani ai loro proprietari, due sorelle che erano in grande apprensione per l’improvvisa scomparsa dei cuccioli e hanno ringraziato i poliziotti per l’attenzione e la rapidità del loro operato. M.S

 233 Visite totali,  4 Visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.