BASTIA UMBRA L’amministrazione comunale ha presentato alla Regione Umbria alcune proposte che potrebbero essere inserite nel piano di Recovery Fund che il governo nazionale chiederà di inserire nel territorio regionale. Un’opportunità unica e da non perdere per il sindaco Paola Lungarotti che indica alcuni obiettivi come la riqualificazione urbana, crescita economica, miglioramento della qualità della vita, politiche giovanili, servizi e digitalizzazione, inclusione sociale. Tra i focus della progettualità si indicano il Centro fieristico obiettivo da centrare con un idoneo piano di ristrutturazione, Inoltre, progetti di riqualificazione degli edifici pubblici e una migliore qualità della vita. Tra le proposte di intervento ci sono la riqualificazione della scuola di musica, la ristrutturazione dell’ex mattatoio di Costano per farne il Museo della porchetta, l’adeguamento sismico degli edifici scolastici, il completamento delle poste ciclopedonali. Ma ci sono anche la riqualificazione di piazza Mazzini e quella di piazza Cavour; recupero e ristrutturazione dell’ex clinica Pelliccioli dove realizzare un centro anziani e la casa delle associazioni. E ancora alcuni importanti interventi sulla viabilità a cominciare dalla rotatoria sul ponte di Bastiola

 247 Visite totali,  3 Visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.