Gli alunni delle medie potranno realizzare il bozzetto per lo Stendardo del Minipalio. Un’altra sezione è riservata ai bambini dell’infanzia e della primaria

Modalità La consegna dei disegni deve avvenire entro il 15 maggio

BASTIA UMBRA Torna il concorso il Palio incontra la scuola. E’rivolto ai bambini scuola dell’infanzia (III anno) e della scuola primaria che potranno realizzare un disegno dal tema Colora le emozioni che ti trasmette
il Palio. I ragazzi della scuola secondaria di primo grado potranno invece ideare il bozzetto per lo Stendardo del Minipalio. Così, come nell’edizione precedente, l’Ente Palio ha confermato la possibilità di partecipare non
solo individualmente ma anche in coppia. La consegna potrà essere effettuata con l’aiuto dei genitori all’indirizzo indicato nel nuovo bando, allegando le schede di partecipazione, pubblicato nel sito web e sulla pagina facebook dell’Ente Palio de San Michele. Il concorso è rivolto agli studenti delle scuole d’infanzia, primarie e secondarie di I grado della provincia di Perugia, che potranno inviare un elaborato inedito secondo le seguenti sezioni e temi. Prima sezione: scuola dell’infanzia (III anno) e della scuola primaria (classi I, II, III, IV e V) “Colora le emozioni che ti trasmette il Palio”. Seconda sezione: scuola secondaria di I grado “Disegna lo stendardo del Minipalio ”. Il termine per la presentazione di tutti gli elaborati è fissato entro il 15 maggio 2021 (farà fede il timbro postale) al seguente indirizzo: Il Palio incontra la Scuola c/o Alioscha Menghi –piazza Luigi Masi, 13 – 06083 – Bastia Umbra. I soggetti interessati potranno partecipare con un solo elaborato, singolarmente o in coppia.
F.P.

 160 Visite totali,  2 Visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.