Era in programma il 31 Avrebbe dovuto esaminare la modifica del regolamento comunale
BASTIA UMBRA Il Comitato di Costano per la difesa dell’ambiente ha ottenuto un primo risultato: il rinvio del consiglio comunale programmato per il 31 marzo che avrebbe dovuto esaminare la modifica del regolamento comunale sull’ambiente. Giovedì si è riunita la commissione consiliare ambiente chiamata ad esaminare la proposta di modifica del regolamento che è stata sollecitata da un’azienda zootecnica che ha richiesto di praticare la (lo spargimento dei liquami su suolo agricolo), secondo le prescrizioni normative della vigente legge regionale. La questione avrebbe carattere ordinario, se non ci fosse uno stato d’animo di allerta di
molti costanesi che temono di ritornare a subire i disagi provocati da intensivi allevamenti di suini. In passato, oltre dieci anni fa, erano allevati nelle stalle locali fino ad oltre 20mila maiali. Per questo il comitato ambientale locale ha avuto incontri con il sindaco Paola Lungarotti fino ad annunciare di averle inviato una diffida a non approvare la modifica del regolamento che consentirebbe il riuso della fertirrigazione pur con gli stringenti controlli previsti dalle prescrizioni regionali. Il sindaco aveva annunciato di voler affrontare il problema in consiglio. Giovedì in commissione consiliare in diretta streaming la stessa Lungarotti ha annunciato la richiesta al presidente del consiglio comunale Giulio Provvidenza di rinviare la convocazione dell’assemblea consiliare. «La diffida che ho ricevuto mi impone – ha detto il sindaco – di richiedere un parere legale prima di procedere alla modifica del regolamento». m.s

 185 Visite totali,  2 Visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.