Piattaforma virtuale per fare incontrare negozianti e cittadini ma anche scuole e associazioni locali

I commercianti si mettono insieme per promuovere le attività online e far conoscere il territorio

di Flavia Pagliochini
BASTIA UMBRA Sono già un centinaio le attività aderenti ad Ama Bastia, il portale per acquistare e sostenere la città e venire incontro alle attività alle prese con la crisi pandemica, ma anche un modo per aiutare a superare il
divario digitale che è uno dei grandi freni all’espansione del commercio. Promossa dall’amministrazione comunale in collaborazione con Confcommercio, Confartigianato, Confesercenti, Fipe e Ente Palio de San Michele, è “una vetrina virtuale dove le attività commerciali promuovono i loro prodotti e i loro servizi è una piattaforma che mette in relazione commercianti e cittadini, scuole e associazioni”. Da fine marzo e fino all’11 aprile, per ogni acquisto è stata consegnata e verrà consegnata la speciale coupon card Ama Bastia per partecipare alle promozioni che le attività aderenti all’iniziativa attiveranno dal 12 aprile al nove maggio. Le coupon card ottenibili sono una al giorno per negozio, e non è necessario spendere la card nello stesso negozio in cui si è ottenuta la promozione. Le tipologie di negozi aderenti sono per tutti i gusti, abbigliamento, parrucchieri, giocattoli, computer, gioielleria, beauty. Il sito Ama Bastia, insieme alle omonime pagine Facebook e Instagram, serve per fare rete, per offrire servizi innovativi e valorizzare il commercio locale. Ad oggi imi piace sulla pagina Ama Bastia su Facebook sono circa un migliaio, 333
i followers su Instagram, dove è anche possibile raccontare anche “l’amore per la propria città anche con pensieri, messaggi, foto, poesie, l’amore per i luoghi, i ricordi. Per essere distanti ma vicini uno spazio dedicato alle scuole, alle associazioni, a tutte le persone che in questi giorni vogliono fare auguri o raccontare Bastia attraverso i propri occhi”. Sul fronte prettamente commerciale, a Natale alla vetrina digitale avevano aderito 100 attività
commerciali che hanno visto in media 5 clienti ciascuno: erano stati scaricati 514 coupon per fare acquisti. Il numero di visite sul sito è stato di poco inferiore a 27.500 e sono stati scaricati 514 coupon; i canali social hanno totalizzato complessivamente una copertura media giornaliera di 3766 unità, un numero di interazioni medie giornaliere di 912. Tanti giovani avevano partecipato all’iniziativa, all’interno degli stessi canali sono stati pubblicati 43 video di auguri provenienti da associazioni, istituzioni locali e cittadini. “Il sito Ama Bastia, insieme alle omonime pagine Facebook e Instagram, serve per fare rete, per offrire servizi innovativi e valorizzare il commercio locale. Ama la tua Città è il messaggio promozionale che i manifesti affissi per la città hanno continuato a sottolineare anche dopo le festività natalizie per alimentare la curiosità, l’interesse e quel pizzico di normalità desiderata da tutti, un messaggio che vuole esprimere il sentimento della comunità e il valore di appartenenza” dice il sindaco Paola Lungarotti.

 155 Visite totali,  4 Visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.