BASTIA UMBRA Nel corso dell’ultimo consiglio comunale, il 29 aprile, è stato approvato il regolamento del canone unico patrimoniale in applicazione della legge 160 del 2019. Di che si tratta? «Un atto dovuto – ha sottolineato l’assessore Valeria Morettini – che ha conseguenze più formali che non sostanziali. L’abbiamo approvato entro aprile per darne applicazione subito nel bilancio preventivo comunale 2020. Si tratta della disciplina per l’occupazione di
suolo pubblico e della pubblicità, fino a ieri distinte e ora riunite in un unico regolamento. La novità più rilevante – conclude l’assessore – è l’autonomia concessa ai comuni, che non era prevista dalla precedente normativa». Volendo incentivare il rifacimento di facciate nel centro storico il Comune prevede esenzioni di questa tassa così anche per i nuovi esercizi pubblici che saranno aperti in questa area. E’ stato approvato l’ordine del giorno della maggioranza di
centrodestra per il conferimento della cittadinanza onoraria al Milite Ignoto, come auspicato dall’Anci nel centenario dell’inaugurazione a Roma del complesso monumentale del Milite Ignoto al Vittoriale (1921). Rinviato invece per approfondimenti l’ordine del giorno del M5S sulla creazione di un circuito virtuoso per il riciclo delle mascherine chirurgiche.

 298 Visite totali,  5 Visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.