Bastia, Michela Giulietti: «Le scuole hanno aderito con entusiasmo» Lunedì primo appuntamento
BASTIA UMBRA Nel decennale del Maggio dei Libri, istituito nel 2011 a livello nazionale
per promuovere i libri e la lettura come valore sociale oltre che culturale. La biblioteca
comunale di Bastia aderì con entusiasmo e ogni anno promuove iniziative per i lettori, in
particolare giovani, alunni e studenti delle scuole locali, nonché per scrittori e poeti locali. La
campagna nazionale invita a portare i libri e la lettura anche in contesti diversi da quelli
tradizionali. «Una proposta che accogliamo volentieri – sottolinea Michela Giulietti che
insieme alla sua collega Marta gestisce la biblioteca comunale per la società Sistema Museo -.
Per noi non è un sacrificio, ma uno stimolo aderire a questa impostazione avendo noi uno stile
aperto alla realtà esterna. Quest’anno il tema del ‘Maggio dei libri’ è Dante nel settimo
centenario della morte del Sommo Poeta e l’amore sotto tutti punti di vista. Lo abbiamo
proposto alle scuole che hanno aderito con entusiasmo e sarà oggetto di riflessione comune
negli incontri online. Prevediamo interventi di presentazione degli autori delle opere librarie e
di quelle poetiche». Il primo appuntamento in programma è lunedì 10 maggio alle ore 11 con
la scuola Media Colomba Antonietti, cui seguirà il 15 maggio la presentazione del libro «I
campi di Tullio – La storia di un internato militare italiano», di Renato Nardelli e Luigino
Ciotti. In programma altri 5 incontri di cui l’ultimo il 30 maggio. M.S

 121 Visite totali,  1 Visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.