L’obiettivo della card è quello di favorire gli acquisti e sostenere la rete del commercio locale
BASTIA UMBRA Continuano le promozioni di ‘Ama Bastia’, la vetrina virtuale promossa dall’amministrazione comunale in collaborazione con le principali associazioni locali del commercio e dell’artigianato. Nel darne comunicazione la Giunta ricorda che lo scopo di tale promozione con la speciale coupon card è quello di favorire gli acquisti e sostenere la rete del commercio locale. Quali risultati sono stati raggiunti? «Siamo grati all’amministrazione di
questa iniziativa – rileva Sauro Lupattelli presidente della Confcommercio (nella foto)-, tanto più perché è stata presa nel momento più buio della pandemia». La Giunta ricorda che obiettivo di ‘Ama Bastia’, oltre a sostenere commercio e artigianato locali, è quello di creare una comunità virtuale. Quanto può essere utile alla ripartenza? «E’ una base da cui partire – sottolinea Lupattelli – per creare un sistema di premialità che, coinvolgendo una vasta rete
locale non solo di commercianti, può offrire nuove possibilità alle aziende, purché non coinvolga solo clienti del posto. Sappiamo che un motivo forte del commercio a Bastia è la fidelità, rapporto venditore-cliente che garantisce qualità dell’offerta e convenienza». Quali sono i risultati finora ottenuti? «I dati non li conosco, tuttavia ritengo che servano interventi di completamente del programma». Come attivarli? «Attraverso una stretta collaborazione tra gli
operatori e con l’amministrazione comunale» è la conclusione del presidente Confcommercio.
m.s.

 165 Visite totali,  2 Visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.