Critiche alla giunta anche per il ponte di Bastiola E il M5S ha espresso voto contrario al bilancio 2020
BASTIA UMBRA Opposizioni all’attacco, in particolare Lega e M5S, estremamente critici sull’operato del sindaco e della giunta. «Le spese in conto capitale – sostengono la capogruppo della Lega Catia degli Esposti (nella foto) e la consigliera Gessica Migliorati – sono diminuite del 38% anche a seguito dei numerosi ritardi che hanno caratterizzato alcune opere». L’ultimo consiglio comunale di venerdì 28 maggio ha affrontato diversi argomenti tra
i quali il bilancio consuntivo 2020. La Lega rileva inoltre il disinteresse della Giunta per la nuova viabilità sul Ponte di Bastiola che consentirebbe uno snellimento nei collegamenti lungo la strada ‘Assisana’. La consigliera Laura Servi del M5S, invece, ha sottolineato il suo voto contrario al bilancio 2020, nonostante lo scorso anno i maggiori trasferimenti dello Stato abbiano determinato un aumento delle entrate del 206% nelle casse comunali. Tanto che è
emerso a chiusura dell’esercizio finanziario un avanzo di 196mila euro che con la prospettiva di nuovi fondi del decreto sostegni bis potrebbero portare a Bastia risorse fino ad un ammontare complessivo di 550mila euro. Critico il Movimento 5 Stelle anche per le risorse finanziarie insufficienti destinate alla manutenzione stradale, mentre la mancanza di un dibattito pubblico sulla rigenerazione urbana rischia di vanificare la possibilità di ottenere 5
milioni di stanziamenti che avrebbero potuto arrivare a Bastia Umbra, secondo il bando pubblico in scadenza il prossimo 4 giugno.

 99 Visite totali,  5 Visite odierne

Print Friendly, PDF & Email

comments (0)

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.